Portiamo l’amore fuori dal letto

Fate l’amore sul pavimento, per riconnettervi l’un l’altro, sentirvi eguali e tutt’uno con la terra

Fate l’amore in un bosco, per riscoprire gli istinti primitivi e donarveli

Fate l’amore in macchina, perché essere giovani è una scelta e non una fase della vita

Fate l’amore giocando col cibo, assaporando lenti ogni sensazione, per nutrirvi il corpo e le anime, per riempire e colmare ciò che dentro di voi si apre

Fate l’amore in acqua, simbolo della vita, per sentirvi cullati e avvolti da mille fluide mani

Fate l’amore nei cinema in silenzio, per capire il senso della complicità

Fate l’amore svelti e affannati in un museo, per celebrare l’arte e i suoi infiniti simboli erotici

Fate l’amore sotto al sole, che risplendano i vostri stupendi corpi di luce

Fate l’amore sotto l’influsso della luna, la cui energia governa i fluidi, per un’unione magica e potente, unica testimone la notte

Fate l’amore in montagna dove tira il vento, per purificarvi e farvi sorprendere dal piacere dell’aria che non conosce forma e non chiede permessi

Fate l’amore in tenda d’estate, per capire il valore della vicinanza

Fate l’amore nel bagno di un ristorante, per consumare la dolcezza delle vostre bocche

Fate l’amore nei camerini di un centro commerciale, perché “sei bellissim* in quel gesto naturale di quando ti cambi”

Fate l’amore ad un concerto, perché la musica innesca e amplifica il desiderio, guida le mani ed eleva il piacere

Fate l’amore in ufficio, per interpretare quel gioco di ruolo che da tempo vi rapisce la mente

Fate l’amore in una sauna, una spa o un centro benessere, per curarvi l’un l’altro il tempio del corpo e amarvi con attenzione

Fate l’amore contro un muro di una città straniera, per esplorare voi stessi e i vostri confini insieme a quelli del viaggio

Fate l’amore nel bagno dei vostri amici/vostra nonna/vostro fratello/vostra suocera, perché la noia non dovrebbe esistere finché siamo vivi

Fate l’amore dove vi viene, ma fatelo fuori dal letto, almeno per oggi.

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...